dany.jpg
bimbo.jpg
globo.jpg

La mia carissima amica, Daniela Pasqualini, stupendamente artista, d'oltre oceano, dimostra da sempre una capacità espressiva notevole.

(vedi pagina 22 .. 24 )

 

 ... per chi volesse apprezzare i suoi quadri ...

www.danielapasqualini.com

Ne sono testimone: non mi era mai successo di trovare l'ispirazione poetica perché "attratto da un ritratto".

Vorrei associare a quest'opera di Daniela, che attualmente vive a Dallas (U.S. Texas), una poesia che possa provare a descrivere lo stesso stato d'animo che suscita uno dei suoi dipinti ...

Fiore 
 
Dal prato m'hai portato via
mi strappasti da madre terra
m'hai soffocato di gelosia
iniziando la tua guerra.
 
Non lasci spazio al mio respiro
sento forte il tuo ego 
non capisci che io non vivo
e di morire ogni giorno prego.
 
Lanci carte come pugnali
che creano ferite nel profondo
sono causa dei miei mali
e ogni giorno tocco il fondo.
 
Una donna ti mette al mondo
la sua pancia ti nutre sereno
è una donna che crea l’Uomo
e che cresce grazie al suo seno.
 
Costretta a prender nota
ogni giorno sul mio diario
raccontare la nostra vita
di madre sola, il suo calvario.
 
Per difendere dolce amore
la mia vita con te l'essenza
ogni giorno il nostro stupore 
di viverne insieme l'esperienza.
 
Un dì sarai uomo figlio mio
non ti ho messo odio in cuore
ama come ti ho amato io
e ricorda queste parole …
 
 Un fiore ti attira col profumo
una donna con la sua dolcezza
non smettere mai di pensare
di meritare una sua carezza

Mike 2013

Fiore - di Iommi - Codoni - Pugnotti
00:00 / 00:00

Quale consolazione quando ... una candela oramai vecchia si spegne e una nuova si accende, in mezzo ci siamo noi che abbiamo l'obbligo morale di ereditare i ricordi e trasferirli alle nuove generazioni.

Eredità d'affetti 
 

Nulla muore, solo il tempo si ferma,

e congela in un istante tutta una vita.

Perché ?

Perché chi ha ancora tempo

d'avanti a se possa

 

con i ricordi, le parole, la tenerezza,

 

proseguire il suo cammino e donare quanto ricevuto

a chi è piccolo ed indifeso ...

Una stella che muore da vita

ad una Stella che nasce... 

Mike 1/12/2013

Il silenzio è un dono prezioso quanto il tempo. Solo quando tutto si ferma c'è veramente silenzio. Non siamo abituati, il vuoto che si crea ci spaventa. Che siano veramente un dono ?

Il silenzio

armoniche di rumori
riempiono l'aria.
Chi ride, si gratta
chi guarda fuori.

Chi urla 
"Ce la faremo !"
Chi affronta la sfida
e diventa scemo.

Sole, quiete, è dura
e di notte
il nulla
fa quasi paura.

Nessun ruggito
di sottofondo
nessuno ritorna
nessuno è partito.

Il pelato veglia
non si può fermare
auricolare pistola
le vetrine sorveglia

della belva mia
oltre alle zampe
del mio camminare
la compagnia.

Della città, ferma
respiro l'aria
sembra viziata
ne sento il karma

come se natura
siccome offesa
non ritornasse 
la sua premura.

Ora nel bisogno
della sua freschezza
per rallentare il cuore
nessun sostegno.

Alzo la china
osservo il cielo
oltre le nubi e
il chiarore della luna

Ti vedo.

Avevo dimenticato
che ad osservare 
il Tuo mondo 
ci sei sempre stato.

E se ben ascolto,
a rompere
il silenzio
le Tue risa sento,

Tu te la spassi,
mai come adesso
leggere tensioni
nei miei passi.

Questo silenzio 
è il Tuo dono,
serve alla mente
per creare spazio

per capire
che alla natura
il suo donar
va restituito

per battere il petto
ritornare sano
e del Creato 
capace di rispetto 

Equilibrio, armonia
e dello Spirito 
riscoprir i doni

 

e nutrire l' anima mia.

Mike 4/2020